Hotel Santoni
Chiudi il menu
Covid 19 update  Dettagli

3,2,1... VIA! Partiamo alla scoperta della Paganella!

Voglia di pedalare? Preparati, perché oggi abbiamo il piacere di farti scoprire uno degli itinerari MTB più affascinanti in Trentino: ti portiamo alla scoperta della Paganella!

La Paganella è un gruppo montuoso composto da cime che regalano delle viste panoramiche incredibili, comprende diversi comuni montani molto turistici: Molveno, Fai della Paganella, Andalo, Valle dei Laghi, Cavedago e Terre d'Adige.

Se sei alla ricerca di un tour in mountain bike dove mettere alle prova le emozioni (quelle vere), questo protebbe essere l'itinerario più adatto da fare, soprattutto in questo periodo dell'anno. Il fascino discreto dell'autunno con i suoi colori, sapori e profumi... ci regalano una stagione da vivere con tutti i sensi, perfetta per goderci le ultime pedalate prima che la neve copra la magnificenza delle cime!

Itinerario MTB / E-MTB: Alla scoperta della Paganella

Tutto inizia prendendo lo shuttle Velolake, il comodo servizio dedicato agli appassionati di bici che collega Torbole fino ad altre destinazioni bike sul Lago di Garda e nelle Dolomiti.
Il trasferimento dura circa un'ora e mezza (80 km) fino a Molveno, momento perfetto per fare le prime amicizie, controllare le mappe ed iniziare a mettere in conto che la pedalata merita un'intera giornata alla scoperta di questo territorio davvero magico.

molveno02.jpeg

La partenza è il primo indizio di quello che ti aspetta durante il tour!

Questo è un tour molto particolare che può essere fatto sia in MTB muscolare (meglio se da freeride) e/o con e-mtb da freeride, noi qualche fatica ce la siamo risparmiata perchè abbiamo optato per procedere con quest'ultime .
La partenza promette bene: Molveno, alle porte della catena centrale delle Dolomiti di Brenta. I primi scatti da fare ti permetterano di immortalare le cime che si rispecchiano nell’azzurro intenso delle acque cristalline del lago di Molveno, da anni premiato come il Lago più Bello d'Italia!
Qui tutto è natura, verdi distese di abeti e boschi di faggio rendono il panorama incantevole. Sei ad un’altitudine di 864 metri da dove prenderai prima la cabinovia e poi la seggiovia fino al Rifugio La Montanara, con viste sulle Dolomiti davvero impagabili!

vista01.jpeg

Iniziamo a pedalare!

Dal Rifugio La Montanara, fermata obbligatoria per prendere il primo spuntino prima di partire, si scende con un bellissimo single trail facile fino ad Andalo, situato a 1040 metri sul livello del mare, questo piccolo paese di montagna si trova tra le guglie delle Dolomiti e le abetaie del Monte Paganella.
Ad Andalo vi consigliamo vivamente di fare un breve giro per il paesino fino alla Piazza Centrale dove potrete vedere un monumento in bronzo che rappresenta un taglialegna in posa dinamica. Gli abitanti di Andalo sono gente molto operosa, questo monumento si ispira al detto "Ntant che pòlsest va a tagliar su legna” (mentre ti riposi taglia un po’ di legna!) e racchiude questo modo di affrontare la vita, che anche noi riders portiamo nel cuore!

discesa01.jpeg

Si risale fino alla cima Paganella

Dopo questa breve sosta ad Andalo, si va dritto fino alle funivie, si riprende in serie prima la cabinovia e poi la seggiovia fino ad arrivare alla Cima Paganella, 2100 m di altitudine che regalano una vista spettacolare fino al Lago di Garda!
Aguzza la vista,
magari riesci a vedere Laura e Jessica che ti salutano dall'Hotel Santoni Freelosophy!!! 

garda01.jpeg

Ci fermiamo al Rifugio La Roda?

Assolutamente sì!
Gli scatti fotografici sono d'obbligo prima di cominciare a scendere fino al conosciuto Rifugio La Roda dove ti consigliamo di prenotare il posto e fermarvi a pranzo, dal rifugio il panorama è da togliere il fiato.
Assolutamente consigliato: la polenta, la carne salada di cervo in confit e il carpaccio di manzo con mele, noci e yogurt alle erbette!
Provare per credere!

roda01.jpeg

Finale con i fiocchi: "Il lago di Toblino ed il suo castello"

Dopo la sosta si ricomincia a scendere passando da Ranzo e poi giù fino al Lago di Toblino. L'itinerario è un entusiasmante tour Enduro con tratti di Cicloalpinismo, che costeggia la montagna con una spettacolare vista sulla Valle dell'Adige e sulla Valle dei Laghi con in costante sfondo le Dolomiti di Brenta.

Il percorso passa da alcune strade forestali a tratti di cicloalpinismo, per concludere la discesa sulle rive del Lago di Toblino, meta romantica per antonomasia. Fra aromi di limoni, olive e rosmarino selvatico, questo specchio d'acqua è particolarmente incantevole per fare pedalate nel verde.
Questa parte dell'itinerario è pianeggiante e adatta a tutti, sulla riva nord del lago si raggiunge il castello di Toblino, quest'ultimo affonda le sue radici nel lontano XII secolo ed è considerato uno dei più belli del Trentino. Il castello ospita un ristorante e un bar dotato di una splendida terrazza panoramica. 

toblino01.jpg

Si torna a Torbole

Dal Lago di Toblino, si prende la ciclabile da Sarche che passa vicino al circuito di Motocross "Il Ciclamino" di Pietramurata, conosciuto per ospitare tra altri, il famoso MXGP del Trentino dove i migliori piloti al mondo si sfidano per il Campionato Mondiale di Montocross FIM.
Una bella strada dove godersi sempre il paesaggio circostante, ti portera dritto prima fino ad Arco e poi a Torbole.

Il nostro consiglio: Ci sono molte varianti per ogni livello, quelle impegnative lo sono per davvero, soprattutto se la vostra scelta ricade sull'uso della bici muscolare, pertanto seguite quelle che vi sentite di fare. Il nostro consiglio, per non offuscare con la fatica la natura, che in questo periodo offre il meglio di sé, è fare il percorso in E-bike, ma soprattutto: non dimenticare la macchina fotografica!

* Il nostro giro lo trovate sul profilo Komoot dell'Hotel.

MTB Team
Hotel Santoni Freelosophy

Info & Booking


-

Aggiungi camera

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

  • la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
  • l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
  • l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.
  • la policy privacy completa puoi trovarla al link hotelsantoni2019.webbins.it/privacy. Per ogni informazione o richiesta puoi scriverci all'indirizzo info@hotelsantoni.com
Friends Card
Dove siamo

Hotel Santoni Freelosophy
Via Strada Granda 6
38069 Torbole sul Garda (TN)

e-mail: info@hotelsantoni.com

Tel. +39 0464 505966
WhatsApp: +393920433250
Fax +39 0464 506100

GPS: N45.872015 E10.876014


Hotels mit Hotelbewertungen bei HolidayCheck

Excellent
4.6
252 reviews
TrustYou

Grazie

Ti abbiamo inviato una email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Iscriviti alla newsletter


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

  • la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
  • l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
  • l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.
  • la policy privacy completa puoi trovarla al link hotelsantoni2019.webbins.it/privacy. Per ogni informazione o richiesta puoi scriverci all'indirizzo info@hotelsantoni.com

Annulla